Ispirazione della Parashah – Tetzaveh

וְלָֽקַחְתָּ֞ מִן־הַדָּ֨ם אֲשֶׁ֥ר עַל־הַמִּזְבֵּ֘חַ֘ וּמִשֶּׁ֣מֶן הַמִּשְׁחָה֒ וְהִזֵּיתָ֤ עַל־אַֽהֲרֹן֙ וְעַל־בְּגָדָ֔יו וְעַל־בָּנָ֛יו וְעַל־בִּגְדֵ֥י בָנָ֖יו אִתּ֑וֹ וְקָדַ֥שׁ הוּא֙ וּבְגָדָ֔יו וּבָנָ֛יו וּבִגְדֵ֥י בָנָ֖יו אִתּֽוֹ: וְלָֽקַחְתָּ֣ מִן־הָ֠אַ֠יִל הַחֵ֨לֶב וְהָֽאַלְיָ֜ה וְאֶת־הַחֵ֣לֶב | הַמְכַסֶּ֣ה אֶת־הַקֶּ֗רֶב וְאֵ֨ת יֹתֶ֤רֶת הַכָּבֵד֙ וְאֵ֣ת | שְׁתֵּ֣י הַכְּלָיֹ֗ת וְאֶת־הַחֵ֨לֶב֙ אֲשֶׁ֣ר עֲלֵיהֶ֔ן וְאֵ֖ת שׁ֣וֹק הַיָּמִ֑ין כִּ֛י אֵ֥יל מִלֻּאִ֖ים:

[Allora] prenderai [un po’] del sangue che è sull’altare e [un po’] dell’olio dell’unzione e lo spruzzerai su Aaronne e sulle sue vesti, sui suoi figli e sulle vesti dei suoi figli con lui; così egli diventerà santo insieme alle sue vesti, e i suoi figli e le loro vesti con lui. Dall’ariete toglierai il grasso, la coda e il grasso che ricopre le interiora, il diaframma del fegato, i due reni con il grasso che li ricopre e la coscia destra, perché è un ariete di perfezione”.

Esodo 29:21-22

La porzione di Torah di questa settimana contiene il Miluim, l’installazione del sacerdozio. È uno degli eventi più importanti nella narrazione del Sinai, eppure è spesso trascurato.

Per sette giorni, Aronne e i suoi figli portano sacrifici davanti a Hashem. Il sangue viene spalmato sull’orecchio destro di Aronne, sul pollice destro e sull’alluce destro. Il sangue dell’offerta viene poi spruzzato sui figli di Aronne. Prima di questo, i figli di Aronne vengono lavati in acqua e poi viene versato dell’olio sulle loro teste, sono unti.

I tre liquidi della Torah sono usati nel rituale di sette giorni per insediare Aronne e i suoi figli come sacerdoti di Israele. Ogni liquido ha un significato speciale. L’acqua è usata per rendere le cose e le persone ritualmente pulite, Tahor. L’olio, puro olio d’oliva, è usato per santificare le cose e le persone davanti ad Hashem. Il sangue è il segno del patto di Hashem.

Tutti e tre i liquidi sono usati nel rituale. Questo viene fatto perché i figli di Israele sappiano e capiscano che Aronne e i suoi figli sono kadosh, sono separati, sono diversi. Hanno un ruolo diverso da tutte le altre persone sulla terra, hanno un ruolo diverso da tutto il resto dei figli di Israele. Questo rituale stabilisce che Aronne e i suoi figli sono santificati come un braccio di comando per i figli d’Israele per sempre.

Il Miluim, l’investitura dei sacerdoti, è importante da capire come lezione per tutti i tempi. Il kahuna, il sacerdozio, è santificato, è messo a parte, è santo. Questo non significa in alcun modo che i sacerdoti siano migliori delle altre persone. Questo non significa che i sacerdoti siano migliori degli altri figli d’Israele. Ma significa che i sacerdoti hanno un ruolo speciale e che sono separati da Hashem. Il rituale dei Miluim assicura che tutto Israele veda e capisca questo fatto.

La lezione qui è semplice. Certe persone, sia individui che gruppi, sono messe da parte da Hashem per certi scopi. Questo non dovrebbe suscitare gelosia. Non deve suscitare incomprensione. Non deve suscitare cupidigia. Sono semplicemente messi da parte, tutto qui. Il sacerdozio è messo da parte proprio come Israele è messo da parte. Israele è un regno di sacerdoti perché Israele è messo da parte come i sacerdoti sono messi da parte nel Miluim. Shabbat shalom.

ISCRIVETEVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevete il nostro insegnamento settimanale e imparate la Torah

Rabbi Steven Bernstein

Steve was born on Lag B’Omer in Ann Arbor, MI but was raised in Gainesville, FL. The son of two University of Florida professors, he excelled in the sciences in school. In addition to his normal academic studies, he pursued his Jewish education studying with many Rabbis and professors of Judaic Studies from the University including visiting Rabbis such as Abraham Joshua Heschel and Shlomo Carlebach.