Ispirazione della Parashat – Lech Lecha

וַיֹּ֤אמֶר אֱלֹהִים֙ אֶל־אַבְרָהָ֔ם וְאַתָּ֖ה אֶת־בְּרִיתִ֣י תִשְׁמֹ֑ר אַתָּ֛ה וְזַרְעֲךָ֥ אַֽחֲרֶ֖יךָ לְדֹֽרֹתָֽם: זֹ֣את בְּרִיתִ֞י אֲשֶׁ֣ר תִּשְׁמְר֗וּ בֵּינִי֙ וּבֵ֣ינֵיכֶ֔ם וּבֵ֥ין זַרְעֲךָ֖ אַֽחֲרֶ֑יךָ הִמּ֥וֹל לָכֶ֖ם כָּל־זָכָֽר: וּנְמַלְתֶּ֕ם אֵ֖ת בְּשַׂ֣ר עָרְלַתְכֶ֑ם וְהָיָה֙ לְא֣וֹת בְּרִ֔ית בֵּינִ֖י וּבֵֽינֵיכֶֽם:

Poi Dio disse ad Abrahamo: «E tu osserverai il Mio patto: tu e la tua discendenza dopo di te, di generazione in generazione. Questo è il mio patto che voi osserverete, patto fra me e voi e la tua discendenza dopo di te: ogni maschio tra di voi sia circonciso. Sarete circoncisi; questo sarà un segno del patto fra me e voi.

Genesi 17:9-11

La porzione di questa settimana è molto famosa e Hashem dice ad Avram di lasciare Haran e dirigersi a sud verso una destinazione sconosciuta. È lì che Hashem cambia il suo nome e stabilisce la sua alleanza con Avraham. Il segno di questa alleanza è molto interessante. Avraham deve circoncidere se stesso e la sua prole.

Il termine usato in ebraico è mol, o il femminile, milah. Queste parole significano in realtà o contro o parola. In nessun punto del testo vediamo Hashem dare effettivamente ad Avraham il comandamento di circoncidere. Questo comandamento è dato ad Avraham, specificamente per circoncidere se stesso e la sua prole, ma non è indicato in questo modo nella Torah.

Quindi, Avraham come faceva  a sapere cosa voleva dire Hashem? Che il suo comando “mol” voleva dire circoncidere? Quello che vediamo qui è un esempio di legge orale all’interno del testo della Torah. In realtà non è scritto che Avraham deve circoncidere, ma Avraham capì che doveva circoncidere. Come? Ad Avraham fu data la legge orale, cioè Hashem disse ad Avraham cosa significava, ossia circoncidere. Ma l’istruzione non è scritta nella Torah. Questo è solo uno dei tanti esempi di legge orale che si trova entro i confini della Torah scritta. Shabbat Shalom

ISCRIVETEVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevete il nostro insegnamento settimanale e imparate la Torah

Rabbi Steven Bernstein

Steve was born on Lag B’Omer in Ann Arbor, MI but was raised in Gainesville, FL. The son of two University of Florida professors, he excelled in the sciences in school. In addition to his normal academic studies, he pursued his Jewish education studying with many Rabbis and professors of Judaic Studies from the University including visiting Rabbis such as Abraham Joshua Heschel and Shlomo Carlebach.