Ispirazione della Parashat – Vayishlach

וַיְהִ֥י בְהַקְשֹׁתָ֖הּ בְּלִדְתָּ֑הּ וַתֹּ֨אמֶר לָ֤הּ הַֽמְיַלֶּ֨דֶת֙ אַל־תִּ֣ירְאִ֔י כִּֽי־גַם־זֶ֥ה לָ֖ךְ בֵּֽן: וַיְהִ֞י בְּצֵ֤את נַפְשָׁהּ֙ כִּ֣י מֵ֔תָה וַתִּקְרָ֥א שְׁמ֖וֹ בֶּן־אוֹנִ֑י וְאָבִ֖יו קָֽרָא־ל֥וֹ בִנְיָמִֽין: וַתָּ֖מָת רָחֵ֑ל וַתִּקָּבֵר֙ בְּדֶ֣רֶךְ אֶפְרָ֔תָה הִ֖וא בֵּ֥ית לָֽחֶם: וַיַּצֵּ֧ב יַֽעֲקֹ֛ב מַצֵּבָ֖ה עַל־קְבֻֽרָתָ֑הּ הִ֛וא מַצֶּ֥בֶת קְבֻֽרַת־רָחֵ֖ל עַד־הַיּֽוֹם:

Mentre penava a partorire, la levatrice le disse: «Non temere, perché anche questo è un figlio per te». Mentre l’anima sua se ne andava, perché stava morendo, chiamò il bimbo Ben-Oni; ma il padre lo chiamò Beniamino. Rachele dunque morì e fu sepolta sulla via di Efrata, cioè di Betlemme. Giacobbe eresse una pietra commemorativa sulla tomba di lei. Questa pietra commemorativa della tomba di Rachele esiste tuttora.

Genesi 35:17-20

La porzione di Torah di questa settimana contiene il triste evento della morte di Rachele. Rachele muore dopo aver dato alla luce il suo secondo figlio. Il versetto 17 contiene una curiosa struttura ebraica: “perché anche questo è un figlio per te”. Anche questo? Cosa significa?

Nel Midrash Rabbah i saggi spiegano che deve significare che il figlio aveva anche una gemella. Poiché il gemello non è menzionato come uno dei figli di Israele, deve essere una sorella gemella. Il travaglio fu difficile e alla fine si concluse con la morte di Rachele.

A causa del dolore e della difficoltà del travaglio di Rachele, lei voleva chiamare il sole Ben-Oni, cioè figlio del mio dolore. Ma Giacobbe la scavalca e chiama il bambino Ben-Yamin, o Benjamin.

Ci sono diversi significati per il nome Benjamin, poiché la direzione sud è collegata all’oceano. Yamin può significare sud o verso sud. Così Benjamin può significare figlio del sud. Yamin può anche significare destra, o mano destra. Benjamin può quindi significare figlio della mano destra. Yamin è anche un’ortografia difettiva del termine Yamim, che significa giorni. Benjamin, quindi, significa figlio di giorni, riferendosi alla vecchiaia di Giacobbe e Rachele. Rachele muore sulla strada da Gerusalemme a Betlemme. Non arriva a Machpelah e viene sepolta lungo la strada. Giacobbe erige una pietra per lei, che può essere vista ancora oggi. Shabbat shalom.

ISCRIVETEVI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevete il nostro insegnamento settimanale e imparate la Torah

Rabbi Steven Bernstein

Steve was born on Lag B’Omer in Ann Arbor, MI but was raised in Gainesville, FL. The son of two University of Florida professors, he excelled in the sciences in school. In addition to his normal academic studies, he pursued his Jewish education studying with many Rabbis and professors of Judaic Studies from the University including visiting Rabbis such as Abraham Joshua Heschel and Shlomo Carlebach.